La cucina a Villa Paggi – torta fredda di yogurt

La cucina a Villa Paggi - torta fredda di yogurt

A Villa Paggi c’è voglia di rallegrare queste piovose giornate invernali. Ebbene sì, anche in Liguria a volte piove.

Niente di meglio quindi che mettersi il grembiule e realizzare qualche buona ricetta. A noi piace Giallo Zafferano, così spesso andiamo a “rubare” qualche segreto e lo sperimentiamo nella nostra cucina.

In attesa di venire di persona ad assaggiare le nostre colazioni – riapriamo il 9 marzo – ecco per voi da provare la Torta di Yogurt, noi abbiamo aggiunto le fragole, da leccarsi i baffi!

 

Ingredienti per la base:

Biscotti Digestive 280 g, Zucchero di canna 2 cucchiai, Burro 170 g

Per la crema di yogurt:

Colla di pesce 12 g, Latte fresco intero 6 cucchiai, Panna fresca da montare 300 ml, Yogurt cremoso 700 g.

 

 

 

Preparazione:

Ridurre in polvere i biscotti con un robot da cucina, unire in una ciotola lo zucchero di canna, il burro fuso e la polvere di biscotti, mescolare per amalgamare bene gli ingredienti.

Spennellare con il burro una teglia da 24 cm di diametro con cerchio apribile e foderarla con carta da forno. Versare all’interno della tortiera il composto di biscotti. Livellare con un cucchiaio e lasciare in frigo per 30 minuti (15 minuti in freezer). Ammorbidire la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti circa, strizzarla ed aggiungerla al latte precedentemente scaldato, mescolando finché la colla di pesce non sarà sciolta. Montare a neve ferma la panna fresca, versarla in una ciotola ed unire lo yogurt (che non deve essere troppo freddo) mescolando dal basso verso l’alto con una spatola per non far smontare la panna. Infine unire il composto di latte e colla di pesce.

Estrarre dal frigo lo stampo con la base di biscotto ed aggiungere la crema di yogurt. Riporre in frigo per almeno 3 ore; quando sarà pronta togliere dallo stampo e staccare dalla carta forno.

A piacere si può guarnire frutta fresca, salse al cioccolato o gelatina di frutta.

Share