Itinerari: PORTOFINO

Camere di Charme
tra Portofino e le Cinque Terre




PORTOFINO

Il Parco di Portofino, protetto dal 1935, offre scenari e paesaggi tra i più celebri al mondo. In pochi passi si va dai freschi boschi del versante settentrionale all’assolato mondo mediterraneo sovrastante le falesie. Il Parco ospita una delle maggiori concentrazioni di flora del Mediterraneo, una notevole varietà di uccelli e invertebrati oltre ad importanti testimonianze storico-architettoniche. Una rete di oltre 80 km di sentieri permette passeggiate ed escursioni di diversa lunghezza e difficoltà.




dimentica l’auto e visita il Parco a piedi

Una giornata nel

Parco di Portofino


Lasciata l’auto in un ampio parcheggio vicino alla stazione ferroviaria di Chiavari, in treno si raggiunge Santa Margherita Ligure.




Da qui con una splendida e facile passeggiata di 5 km lungo la costa si raggiunge Portofino, con una sosta per un bagno presso la piccola spiaggia sabbiosa di Paraggi.




Il sentiero pedonale da Paraggi si inoltra nel bosco, caratterizzato da una lussureggiante macchia mediterranea. In 20 minuti di cammino si giunge alla famosa piazzetta.




Dopo la visita al porticciolo ed un po’ di shopping nelle eleganti boutique, suggeriamo di proseguire fino al Castello Brown, dal quale si gode una vista magnifica, e di spingersi fino al faro.




Da Portofino un percorso trekking ben segnato di circa due ore conduce alla baia di San Fruttuoso, che ospita il complesso monumentale di San Fruttuoso di Capodimonte con la famosa Abbazia e la cinquecentesca “Torre Doria” (www.fondoambiente.it). In alternativa, è possibile raggiungere San Fruttuoso in battello.



Un altro battello consente di raggiungere Camogli via mare con una suggestiva traversata nella Riserva Marina di Portofino. Da San Fruttuoso a Camogli il percorso a piedi è più lungo ed impegnativo rispetto al sentiero che collega Portofino a San Fruttuoso.




A Camogli da non perdere la passeggiata sul lungomare, con i suoi ristoranti e negozi, la visita al porticciolo ed al castello, oggi museo.




Dalla stazione di Camogli si torna in treno a Chiavari (20 minuti circa).
Link utili:



PROMOZIONI



CONTATTI


Richieste ed Informazioni

Per qualsiasi richiesta di informazione Vi invitiamo a contattarci


Contatti